About Bridges

BRIDGES - Broadening positive Reflections on the Issue of Disability, Generating Empowerment for Stakeholders is funded by the European Commission, through funds granted by the National Erasmus + Agency Education and Training Key Action 2 (KA2) – Cooperation for innovation and interchange of good practices (Strategic Partnerships for Adult Education) with reference number 2019-1-PT01-KA204-061388.


BRIDGES -Broadening positive Reflections on the Issue of Disability, Generating Empowerment for Stakeholders – sostiene, in un approccio olistico e integrato e attraverso prodotti realmente innovativi, lo sviluppo delle capacità dei fattori che riguardano e affrontano la disabilità nella società; i membri con disabilità della società dovrebbero godere del diritto a una vita piena e dignitosa in condizioni adeguate, garantendo dignità, promozione dell'autosufficienza e facilitazione della loro partecipazione attiva nella comunità e spetta all'ambiente familiare, ai fornitori di formazione e ai professionisti, insieme a riflessioni della società e degli stakeholder – in generale – per garantire che la disabilità meriti pari opportunità e potenziale.

Nell'UE il numero stimato di persone con disabilità è di circa 80,000,000 e queste persone sperimentano ostacoli alla loro integrazione, bisogno specifico di assistenza, stato di salute difficile, limitazioni funzionali e di attività, accesso limitato all'istruzione e alla formazione, scelte limitate del mercato del lavoro, modelli occupazionali infruttuosi , povertà e disparità di reddito, condizioni finanziarie e di vita difficili. A tutto ciò si aggiunge la mancanza di un'adeguata informazione e consapevolezza sociale e la sua riflessione sulla disabilità e l'integrazione di queste persone attraverso azioni e iniziative specifiche che avvicineranno la società e i suoi fattori chiave nella loro integrazione e qualità di vita.

Pertanto, ciò che la ricerca ci ha mostrato è che, al di là delle riflessioni positive e dello "smaltimento" delle pratiche esclusive o della discriminazione che queste persone subiscono o subiscono, ciò che è di grande valore per loro è il loro accesso al diritto di essere assunti o per quanto possibile opportunità di lavoro; la mancata partecipazione al lavoro può mettere le persone con disabilità ad alto rischio di povertà e ad un basso livello di qualità della vita, mentre, al contrario, l'agevolazione dei relativi servizi o la formazione di specifiche persone che agiscono in qualità di 'bridges' tra le persone con disabilità e la società e i datori di lavoro o il settore del lavoro/mercato può portare a risultati positivi di integrazione.

Nel contesto sopra, ciò che è centrale è l'implementazione di azioni efficienti ed efficaci nei confronti delle persone con disabilità partecipazione alla società attraverso il reclutamento e il rafforzamento di sostenitori specifici: queste persone assumeranno il ruolo di ponte con la società, li supporteranno nell'attivazione del lavoro, mentoring nel loro impiego e fungendo da canali adeguati e appropriati. Così, in BRIDGES progetto, i gruppi target saranno funzionari pubblici e rappresentanti dei servizi pubblici, professionisti correlati, membri di ONG e organizzazioni della società civile, membri dell'ambiente familiare, che saranno formati per supportare le persone con disabilità nel processo di assunzione e nelle procedure di integrazione.

Benvenuto su BRIDGES   Clicca per ascoltare il testo evidenziato! Benvenuto su BRIDGES

[IT_QUIXCHAT]